Paesi Baschi: viaggio per intenditori

Viaggio nei Paesi Baschi: esperienze per intenditori

Paesi Baschi: un viaggio da veri intenditori.

Spesso la Spagna è associata a delle immagini molto standardizzate.

È identificata con le sue città più famose e importanti, come può essere Madrid, Barcellona, Valencia, Malaga, oppure quando pensiamo alla Spagna ci vengono in mente le sue coste, le isole mete di vacanza estiva.

La Spagna, come anche l’Italia, ha una vasta offerta di proposte per chi, pur essendoci stato già altre volte desidera vedere nuovi posti, o per chi accingendosi a fare un viaggio è alla ricerca di esperienze.

Partire avendo come meta la regione dei Paesi Baschi, coniuga l’idea del viaggio con la ricerca di esperienza.

Questa regione spagnola, situata nella parte settentrionale della Penisola Iberica, bagnata dall'Atlantico, è generalmente identificata con la città di Bilbao, dove ha sede uno dei musei più famosi nel mondo:

Il Guggenheim Museum, aperto nel 1997, progettato dal noto architetto Frank Owen Gehry, occupa uno spazio di 24.000 mq di cui 10.600 sono spazi espositivi.

Altro elemento di attrazione dei Paesi Baschi, è  l’aspetto gastronomico.

La regione è famosa per i pintxos assimilabili alle tapas, più conosciute dagli italiani.

Costituiscono uno degli aspetti più tradizionali della cucina basca.

Una delle attività preferite dai baschi e dagli ospiti internazionali è quella di passare la serata in compagnia, degustando le numerose varietà di pintxos in una delle numerose “tabernas” (alcune di queste di proprietà anche di chef stellati) sorseggiando del buon vino che si produce in zona, uno tra tutti lo Tsakoli (vino bianco, fruttato, leggermente spumoso).

Rimanendo in ambito gastronomico la cucina basca è balzata agli onori della fama internazionale, per la folta presenza di chef stellati: Juan Maria Arzak, Pedro Subijana, Hilario Arbelaitz, Martin Berasetegui, Andoni Luis Aduriz, per citarne alcuni.

Oltre alla già citata Bilbao, ancor più interessante da visitare è la città di San Sebastian: romantica, alla moda, affacciata sul Mar Cantabrico, circondata da verdi montagne.

Caratterizzata da incantevoli spiagge, una tra tutte la Concha,è ideale per il riposo, per lunghe passeggiate, per trascorrere piacevoli giornate, ma vanta anche un bellissimo centro storico.

In città e nei dintorni ci sono diversi posti per pranzare o cenare, e molti di questi sono ristoranti stellati.

La regione dei Paesi Baschi offre anche una vasta offerta di esperienze per gli amanti del vino.

Si possono organizzare itinerari nella Rioja, con più di 500 cantine per andare a scoprire la nobile arte del vino e nello stesso tempo apprezzare la bellezza della natura, visitando  anche borghi e storici monasteri.

Queste sono solo alcune delle principali motivazioni che possono portare a scegliere i Paesi Baschi, come meta di un prossimo viaggio in Spagna.

 Grazie alla collaborazione con importanti operatori turistici baschi, è possibile pianificare diverse forme di viaggio/esperienza sia per chi voglia fare un viaggio più autonomo (per esempio noleggiando un’auto, prenotando gli alberghi dove sostare, delle attività complementari), sia per chi  desideri un tour privato ed esclusivo con autista a disposizione, sia per chi volesse partecipare a un tour di gruppo.

Nella pagina “proposte di viaggi” è possibile avere una selezione di alcuni itinerari.

Se interessati ad avere più informazioni e per una prima consulenza  potete contattarmi da qui

I Paesi Baschi vi attendono!

Scrivi commento

Commenti: 0

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti